High School By Rockef

E’ ufficiale: la scuola è davvero finita e le vacanze possono iniziare! In tutto il mondo impazzano le feste di fine anno scolastico e Gregorio “Rockef” Perrucci ha creato per Colors of California una playlist che riassume le tendenze musicali protagoniste di questo rito di inizio estate. Buon ascolto!

 

“No Winter Last Forever” – Playlist by Simone Sassoli

La svagatezza ed il calo di concentrazione di quando torna la bella stagione, qualche problema d’insonnia per l’ora legale, un po’ di debolezza diffusa e subito ci sentiamo dire: “si sente la Primavera!”. E allora sentiamola davvero ! Ecco la nuova playlist di Simone Sassoli a tema, appunto, la Primavera. Brani vecchi e nuovi scelti con il consueto gusto da uno degli storici sound-designer del mondo della moda, capace di attraversare le decadi e gli stili musicali tracciando un filo conduttore mai scontato. Una playlist “diversa”. Come le Colors of California.

 

È ARRIVATA LA NUOVA COLLEZIONE!

Lo sappiamo. Da qualche parte sta ancora piovendo ed è arrivato il colpo di coda del freddo. Alcuni sono in vacanza sulla neve, ok. Ma in realtà non vediamo l’ora che esploda, finalmente, la vera primavera e con essa la nuova collezione Colors of California. Una selezione di sneakers davvero diverse da tutte le altre, comode e colorate, pronte per diventare il pezzo forte degli outfits più nuovi. Per chi vuole uscire dall’omologazione dei soliti brand omologati.

Poi, “The Next Big Thing” della stagione: le minorchine! Una scarpa che porta con sè le emozioni delle vacanze baleariche, giuste sia di giorno che nella versione brillante per la sera. Slip-on, espadrilles, sandali ed una ricchissima serie di modelli da bambina. Ora la primavera può finalmente arrivare!

ACQUISTA ADESSO

Love Me Harder by Gregorio “Rockef” Perrucci:
S. Valentino in musica secondo Colors Of California

Arriva S. Valentino e la playlist mensile di Colors of California è dedicata all’amore!Per questo mese abbiamo chiesto a Gregorio “Rocket” Perrucci – producer e music editor milanese – di creare la colonna sonora per momenti “hot” da vivere in coppia. Perché, non c’è niente da fare, i suoni black dell’R’n’B e dell’Hip-hop sono sempre il top quando la situazione volge al sexy !

Gregorio “Rockef” Perrucci nasce a Taranto. Si trasferisce a Milano nel 2011. La passione per la musica e, in primis, per l’hip hop, lo ha spinto fin dall’adolescenza a mettersi in gioco, creando e sperimentando attraverso le sue produzioni.

Negli ultimi anni si sono concretizzati due progetti molto importanti per la sua crescita artistica: la collaborazione con Caneda (Newtopia) all’interno del suo EP strumentale “Baby Blues” e la realizzazione di un interludio nel film “Le leggi del desiderio” di Silvio Muccino.

Nel 2015 ha iniziato a collaborare con WhyNot magazine in veste di editor musicale.

 

Buone Feste con la playlist di Philadelphia Sound Experience Collective

Oh Yes … è di nuovo quel periodo dell’anno! Per affrontarlo con la necessaria energia abbiamo fatto squadra con i Philadelphia Sound Experience, il collettivo di DJs e produttori che ama re-interpretare in chiave house i suoni dell’epoca d’oro del soul-funky-disco. Il risultato è la compilation di Natale più originale e stilosa che possiate trovare in giro. In puro spirito Colors of California. I PSE credono che si possa ballare con della buona musica “suonata” ma senza cadere negli stereotipi delle selezioni “anni ’70/80” più scontate. Per divulgare il loro “credo” hanno inventato una delle one-night più ambite del momento e gli hanno dato il nome del loro collettivo. Create l’atmosfera natalizia giusta! Suonate questa playlist durante le lunghe giornate festive e anche il più interminabile pranzo di famiglia vi risulterà tollerabile…

 

Colors of California presenta Isa Dj, l’autrice della playlist di questo mese.

“Sono nata a Firenze alla fine degli anni ’60, dopo aver fatto Scienze politiche sono entrata a lavorare in uno studio legale fiorentino e lì sono rimasta. Sposata, ho un figlio di 11 anni che racconta a tutti di avere una mamma dj… La musica ha sempre fatto da sottofondo alla mia quotidianità, ho studiato per 5 anni pianoforte e strimpello la chitarra; prima i dischi e le “musicassette”, adesso i CD sono tra gli oggetti di cui non potrei fare a meno .. quelli da portare sull’isola del naufragio. Altra mia grande passione è ballare ed è per questo che la discoteca è sempre stato un luogo di grande divertimento, il fascino delle luci, dei bassi che ti scuotono da dentro e del “pezzo” che ti muove quasi si impossessasse del tuo corpo sono sensazioni che adoro. Trovarmi a fare la DJ è successo per caso, grazie ad un amico DJ che, accortosi della mia passione musicale, mi ha incentivata a mettermi alla consolle e adesso mi diverto da pazzi. Ho “suonato” per aperitivi ed eventi, per feste private, al Burlington Club a Firenze, con ILOVEDISCO alla Cavea del Teatro dell’Opera ed a Villa Montalto, ai bagni Texas e Teresita in Versilia. Nei miei dj set “mixhio” i classici disco, funky e soul con versioni re-edit (ovvero “riviste e corrette” con cadenze house/soulful) o con brani meno conosciuti ma sempre contraddistinti dal ritmo caldo dalla black music. Faccio parte, insieme ai Dj Simone Fanfani e Simone Sassoli, del gruppo The Philadelphia Sound Experience in Florence col quale intendiamo portare sul dance floor dello YAB YUM (mitica discoteca fiorentina) i brani che hanno reso intramontabile la musica prodotta a Philadelphia da Gamble and Huff.”
“Per i brani della mia play list November ho cercato sia nei titoli che nelle sonorità elementi che mi evocassero questo mese e quindi, colori, sapori, stati d’animo …. Provando ad intrecciare suggestioni intimiste con pezzi ironici e più commerciali. Novembre è il mese che porta i primi freddi, le giornate si accorciano e gli stivali prendono il posto dei sandali ma è anche il mese delle tazze di cioccolata calda, delle castagne col vino novello, delle feste per Halloween ….. “
“ Il genere musicale che preferisco è fatto di ritmi blues, soul, e funky (il grande James Brown) ma amo molto anche la disco music (crescendo negli anni ’70 le sonorità della disco sono rimaste radicate nel mio gusto musicale) che propongo nei miei dj-set con Re-Edits in chiave House e Soulful House.”
“Il mio rapporto con la pioggia è fatto di starmene sotto le coperte mentre fuori scroscia il temporale o passare veloce con la macchina sopra le pozze d’acqua ….”
“Lavorare con Colors of California mi ha fatto pensare alla mia scatola dei bottoni: ‘tutti diversi ma tutti assieme’ “
“I miei club preferiti sono il Blume ed il Jazz Club a Firenze, il Dijon a Parigi, il Teatro Pereira a Eivissa.”

Esce il nuovo film di Charlize Theron!

Oggi esce il nuovo film dell’attrice di origine sudafricana – il thriller “Dark Places – Nei Luoghi Oscuri“ – e Colors of California vuole augurare all’affascinante star – da tempo utilizzatrice dei nostri rainboots – l’ennesimo successo (questa volta anche come produttrice). La personalità di quest’attrice, impegnata a fondo anche nel sociale con il suo progetto Africa Outreach Project che combatte l’HIV nei giovani, è per noi una grande ispirazione e siamo felicissimi che i nostri prodotti siano tra quelli che lei utilizza nella propria vita privata. Charlize fa parte della lunga lista di celebrities del mondo dello spettacolo anche italiane che scelgono Colors of California. Tra loro le attrici Lavinia Guglielman e Martina Pinto, le conduttrici e show girl Belen e Cecilia Rodriguez, Melissa Satta, Elisabetta Gregoraci, Costanza Caracciolo, Melita Toniolo, Benedetta Mazza r Maddalena Corvaglia, tra le altre. Anche tra le fashion-influencers Colors è molto popolare: Jaqueline Ingegnoso, Lavinia Biancalani, Catherine Poulain, Laura Comolli e Alice Perrella sono solo alcune rappresentanti della categoria che preferiscono i rainboots o le sneakers del brand. Tante personalità diverse ma tutte fedeli alla filosofia di Colors: “tutti diversi ma tutti assieme!”

LISTEN TO “The rain”

L’autunno, la stagione delle piogge, può essere cool . Ciò che serve è un bel corredo di stivali da pioggia di tanti colori ed altezze ed una playlist in tema. Colors of California ha chiesto a Simone Sassoli, indimenticato dj-resident di locali cult come il Mood o l’Universale di Firenze, sound designer per le sfilate di moda e i fashion-store più all’avanguardia, di creare una compilation ispirata al tema della pioggia. Il risultato è “Raining Again”, un mix stilosissimo di soul, pop e rock, hit internazionali e “perle” oscure per rendere sostenibili anche le giornate di pioggia.

 

Track-list:

In The Rain – The Dramatic
Moonlight Rain – Richie Havens
Kiss the Rain – Billie Myers
The Rain – K-OS
Walkin In Tha Rain – Barry White featuring Love Unlimited
Sun After The Rain – Bebu Silvetti
Raining Again – Moby
Rain Forest – Paul Hardcastle
Rain Falls – Frankie Knuckles
Standing In The Rain – John Paul Young
Date With The Rain – Eddie Kendricks
Under The Rain – Planet Funk
Walking In The Rain – Grace Jones
Rainy Day – Coldplay
I Cant Stand The Rain – Seal

 

Grazie a Champ de Mars Disco Bootleg.

Una terapia contro la malinconia autunnale (Autumn Blues)

Lo stress da rientro esiste davvero ! Euna patologia riconosciuta collegata allinizio dellinverno chiamata anche Autumn Blues. Sui giornali si sprecano i consigli su come combatterla – conservare le buone abitudini prese in vacanza, fare più sport, scrivere ogni giorno cinque motivi per essere felici, etc. – ma basta una giornata di pioggia e la malinconia si abbatte su molti di noi. Colors of California vuole fare la sua parte nel combattere questa sindrome, trasformando gli inconvenienti del maltempo in occasioni per sfoggiare outfits mai visti prima. Per questo propone stivali da pioggia in uninfinita gamma di colori, altezze e modelli in grado di dare ai completi autunnali quel twist di allegria e praticità. Ai piedi di celebrities e blogger ai festival musicali più cool e ai piedi di tutte quelle che vogliono sconfiggere lAutumn Blues con il colore !

CAMPEROS BOOT

Stivale in gomma con zip

Stivale in gomma con zip

POLKA DOT BOOT

Glasto!

Ebbene si! Colors of California è andato al Glastonbury Festival. O meglio, ci è andato assieme alle due fashion influencers più attive del momento, Catherine Poulain e Lavinia Biancalani. Quelle, secondo noi, che meglio rappresentano lo “spirito Colors of California”: un mix naturale di senso disinvolto dello stile, creatività nel comporre gli outfits e tanto, tanto gusto per la musica e l’avventura. Sì, perché a Glasto l’avventura è componente essenziale dell’esperienza. Intanto per il meteo, tradizionalmente incline alle docce (con conseguente trasformazione del luogo in piscina di fango… ). Poi per la necessità di adattamento. A Glasto non ci sono alberghi e la tenda è l’alloggio più comune. Quella in cui Catherine e Lavinia hanno vissuto, comunque, era un vero e proprio pop-up design-hotel, super-chic e dotato di ogni comfort. E la musica, poi! Come ogni anno la line-up del festival rappresenta il meglio degli artisti in circolazione. Così le nostre Colors-inviate speciali hanno potuto godersi i live di Kanye West e Pharrel Williams ma anche Chemical Brothers, Florence and The Machine, Paul Weller, The Who, Motorhead, Mark Ronson, The Libertines…. insomma, chi più ne ha più ne metta. Gli stivali Colors of California hanno affrontato il fango con stile e le elastic hanno fatto da protagoniste nella dimensione relax. Perché è proprio ai Festivals dove la filosofia di Colors of California si esplicita al meglio: tutti diversi ma tutti assieme!

Copyright © 2015 Artcrafts International S.p.A.
Sede sociale ed amministrativa: via F. Datini 44, 50126 Firenze - P.IVA: 04165990484 - C.F. 04165990484
N° iscrizione Registro Imprese Firenze: 04165990484 C.C.I.A.A. Firenze, R.E.A. FI-423313 - ++Capitale sociale: € 120.000,00 i.v.